Jean-Baptiste Del Amo, “Regno Animale”

Tiene fra le braccia un capretto che ha appena abbattuto e che gli appoggiava la testa al collo e gli succhiava il lobo dell’orecchio mentre lo portava verso le tende di macellazione. Avvicinarsi a Regno Animale di Jean-Baptiste Del Amo significa entrare in un universo tetro, selvaggio, fatto di sangue, fetore, carne, disperazione, ove quasi…

Delphine De Vigan, “Le ore sotterranee”

A sera inoltrata, ascoltando le eteree e mistiche musiche di Eivør, cerco le parole per descrivere il mio primo romanzo di Delphine De Vigan, Le ore sotterranee. Scoperto per caso, ovviamente il titolo è stato una calamita, la quarta di copertina ancor di più. E sì, saper scolpire il senso di solitudine e la disperazione con…

Alexander Chee, “The Queen of the Night”

Avevo adocchiato The Queen Of The Night di Alexander Chee già negli elenchi delle uscite di quest’anno, mi aveva subito ispirato ed ero in trepidante attesa di leggerlo. Grazie a questa arc, ho potuto leggerlo addirittura in anticipo e… gioia pura, perché l’ho trovato meraviglioso a dir poco. Premetto che mi rendo conto non sia…

Ultime letture

Bernard Malamud, “Il commesso” Storia di un misero commerciante ebreo di Manhattan, alla quale si intrecciano altre storie di vite (sofferenze, tradimenti, speranze, delusioni, …) e la crisi economica, la povertà del periodo storico in cui è ambientata. Romanzo dalle varie sfaccettature, mi è piaciuto, benché non abbia apprezzato il coprotagonista, Frank Alpine – forse…

Georges Simenon, “Il piccolo libraio di Archangelsk”

Questo breve romanzo di George Simenon è stata per me una lettura intensa, toccante e memorabile. Sì, è uno di quei libri che, pur svanendo negli anni i particolari della trama, quello che mi ha trasmesso mi rimarrà per sempre. Ciò no significa che sia un romanzo perfetto oppure “oggettivamente” indimenticabile, capisco che a alcune…

Julia Deck, “Viviane Élisabeth Fauville”

Viviane Élisabeth Fauville di Julia Deck è un libro breve ma talmente denso di eventi ed emozioni, da risultare simile a un’apnea in un abisso stupefacente e inquietante. I colpi di scena si susseguono rapidi e incalzanti, in una suspense costante, lungo una trama che trascina il lettore nella psicologia della protagonista come in un…