Lo Scorpione: mitologia e simbolismo

IL mito dello scorpione attraversa le culture da tempi immemorabili, soprattutto, nell’antichità, era collegato in particolare a divinità femminili. La incontriamo in Mesopotamia, nell’antico Egitto, nei miti e nelle leggende aztechi e indù. I Caldei (raggrupparono le principali stelle del cielo notturno in 12 costellazioni, una di questi era appunto lo Scorpione e conteneva la…

Cassandra site specific (spettacolo teatrale di Elisabetta Pozzi)

Un’ora piena di un’energia e un’intensità davvero rare. Pelle d’oca e occhi lucidi. E a intrecciare le fila dello spettacolo un’eccezionale Elisabetta Pozzi, che sola sul palco ha saputo creare una magia che trascende il tempo e lo spazio, rifacendo vivere il mito di Cassandra in tutta la sua forza, disperazione, follia, amarezza. È un…

La “Rosa del Deserto”: un fiore di pietra celato tra le dune

Non fiorisce né appassisce. Ma al pari di un fiore vero ha bisogno della presenza di acqua. È la cosiddetta “rosa del deserto”, una formazione minerale molto comune nei paesi desertici (in Messico e nel Sahara, in particolare). Sembrerebbe proprio un fiore nato nella sabbia, tra le dune multiformi, con i suoi petali piatti e…

Il Delfino: mitologia e simbolismo

Il pesce, soprattutto per le popolazioni mediterranee che da sempre hanno vissuto a stretto contatto con il mare, è una presenza costante nel simbolismo religioso, mitologico e non solo. Ad esempio, nella mitologia babilonese il Dio della sapienza indossava vesti da pescatore, mentre il Dio degli abissi è effigiato come pesce-ariete e i suoi sacerdoti…

Il Santuario di Santa Maria delle Grazie (Curtatone, Mantova)

Sopra un’altura, ai piedi della quale il Mincio allora non ancora disciplinato dilagava in una vasta palude (a sette chilometri da Mantova nel piccolo paese che porta oggi il nome di Curtatone), attorno all’anno mille sorgeva un umile capitello, entro cui era collocata una rozza tavola raffigurante una Madonna con Bambino. Verso questa immagine avevano…

La decifratura della lingua ittita e la scoperta della sua antica civiltà

L’Impero Ittita dominò una larga fascia del Vicino Oriente, dal loro insediarsi in Anatolia attorno al 1800-1700 a.C. fino all’ultimo periodo di decadenza attorno al 1100-700 a.C. Fu una civiltà all’avanguardia, organizzata, dotata di avanzati metodi bellici e capace di produrre interessanti opere architettoniche ed artistiche. Come tuttavia accadde a molti imperi simili, anche quello…

Il Penny vichingo del Maine

Nell’estate del 1957, durante il suo secondo anno di scavo presso il sito di Goddard (a Naskeag Point, nel Maine presso la Penobscot Bay), l’archeologo amatoriale Guy Mellgren trovò una piccola moneta d’argento vicino al centro del sito, a una profondità di cinque piedi sotto la superficie del terreno. Inizialmente si riteneva la moneta fosse…