Grace & Frankie (Prima e seconda stagione)

grace_and_frankie_netflix_series_jane_fonda_lily_tomlin_sam_waterston_sol_martin_sheen_robert_brooklyn_decker_mallory_june_diane_raphael_brianna_ethan_embry_coyote_baron_vaughn_nwabudike_poster_video_Di solito io non amo particolarmente il genere commedia (più si avvicina al comico, poi, meno lo sopporto), ma ci sono le dovute eccezioni.
Un’eccellente scoperta è stato Grace & Frankie di Netflix.

Grace e Frankie sono due donne di 70 anni, che si conoscono da sempre e che avrebbero pensato di invecchiare con i loro mariti, soci di uno studio legale.
Una sera, in una cena a quattro, i mariti annunciano di essere gay, amanti di vecchia data e di voler divorziare per poi sposarsi. Lo shock delle donne è assicurato, ancor più per il fatto di trovarsi a condividere lo stesso tetto, una volta abbandonata la propria casa, ovvero una proprietà in comune sull’oceano.

Le donne, infatti, a mala pena si sopportano e sono agli antipodi una dell’altra, caratterialmente e come stile di vita.
Improvvisamente, però, sono accomunate da questa tragedia, e benché in modo diverso, con il cuore spezzato, tradito, una vita che sembra ormai inutile.

Eppure è questo dolore che le fa inaspettatamente avvicinare, perché, pur nella loro diversità, sembrano le uniche persone che riescono a comprendersi a vicenda, a sostenersi.
E questo legame, sorprendentemente, diventa sempre più stretto, tanto da rendere le due donne amiche vere, sincere, nonostante le divergenze e le non infrequenti discussioni.

La serie è straordinaria, sia per gli attori coinvolti, sia per la storia e come viene gestita.
Per prima cosa, non abbiamo bellissime giovani donne alle prese con la cotta del momento, il fisico perfetto, ecc., ma donne mature, anziane, che in prima battura sembrerebbe non avessero più nulla da dare agli altri né da ricevere nella vita.
Eppure, una col supporto dell’altra, riescono a scoprirsi di nuovo persone: imperfette, con una serie di acciacchi, con mille limiti e paure, ma vive, con ancora del tempo da vivere.
Insieme e ciascuna proprio modo, prende consapevolezza di sé, di mettere se stessa al primo posto, le sue necessità e desideri, di non aver bisogno di un’apparenza “perfetta” per andare avanti o esser rispettata. Entrambe rinascono, si aprono al mondo, ma prima di tutto a se stesse.

Tra peripezie, nuovi inizi, cose che vanno bene e altre male, nella serie si percepisce un senso di freschezza, di “realtà”, profondità, che tante altre serie, anche drammatiche non hanno.

Il bello è che ci sono momenti ilari, ironici, ma tanti che danno spunti per riflettere, altri ancora commoventi.

Il contrasto tra le due famiglie, tra il carattere dei personaggi fa sorridere, ma fa scoprire come la diversità faccia arricchire, una volta che si dà finalmente ascolto all’altro.
I personaggi, infatti, sono costruiti mirabilmente, ciascuno con una propria tridimensionalità, storia e particolari che apportano senso e vigore alla trama generale.

Su tutti, Grace e Frankie sono straordinarie, il percorso che compiono insieme mirabile per tutte le età, per tutte le donne che vogliano capire di darsi una chance, per se stesse, per quello che possono essere e dare, senza dipendere da chiunque altro.

Non vedo l’ora esca la prossima stagione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...