Warren Ellis, Jason Howard, “Trees, Vol. 1 (Trees, #1)”

Il volume raccoglie le prime otto uscite di Trees, graphic novel a firma di di Warren Ellis e illustrata da Jason Howard.

La storia prende il via con un evento misterioso e minaccioso: oggetti alieni di forma cilindrica scendono dal cielo e si impiantano su tutta la superficie del nostro pianeta. A parte qualche distruzione iniziale, dovuta a questo insolito insediamento, questi oggetti non sembrano fare assolutamente nulla, ma rimangono congelati nella loro immutabilità.

Gli esseri umani si abituano alla presenza di questi “alberi”, ma dopo dieci anni, quando ormai nessuno se ne preoccupa, qualcosa inizia a cambiare.

Inizialmente la storia è abbastanza statica, ma Ellis riesce ad appassionare concentrandosi sui diversi personaggi provenienti da tutto il mondo (infatti l’ambientazione si sposta da una città all’altra), così come l’abilità dell’artista Jason Howard a catturare l’attenzione grazie alla stesura del colore e gli accostamenti cromatici è innegabile.
È proprio il wordbuilding dipinto da Howard a fare da protagonista inizialmente, con le sue immagini meticolosamente composte, le ombreggiature degli interni, i paesaggi artici − tutto disegnato splendidamente e con attenzione, con uno stile che a volte sembra un po’ ruvido, ma mostra una gran quantità di dettagli.
Senza dimenticare, poi, i monoliti e cilindrici “alberi” alieni, imponenti sul paesaggio e svettano fino al cielo, brillantemente semplici, ma che proprio grazie a questa resa evocano una minaccia in agguato.

Tutto questo è perfettamente consono all’intento di Ellis, che non è raccontare solo un susseguirsi di eventi, ma creare uno studio di personaggi e caratteri, un’osservazione su come il mondo è profondamente mutato dopo l’arrivo di questi giganteschi alieni statuari, che alla fin fine non hanno fatto altro che “presentarsi” ed “esserci”, ma in realtà man mano si svela che le azioni umane, sia a livello individuale che collettivo, sono state istigate in qualche modo proprio dagli “alberi” stessi.
Un esempio di questo studio di caratteri è rappresentato dalla storia di Tian, che da tipico ragazzo di paese travolto dalla grande città, si evolve in un personaggio complesso, la cui esperienza si arricchisce proprio da ciò che un tempo evitava, cioè l’interazione sociale, l’esplorazione di sé e della diversità.
In tutt’altro luogo, inoltre, troviamo Marsh, apparentemente contento di stare in un luogo desolato, ma che una inattesa scoperta darà un senso alla sua ricerca – scoperta che avrà un significato anche per capire qualcosa di più sugli “alberi” alieni, sulla loro silente capacità di “modificare” i personaggi, spesso in positivo, cosicché la loro vita prende una svolta per il meglio, in mezzo a un mondo intorno a loro che invece sembra sempre più allo sbando.

Howard, verso la fine, dà anche ai lettori il loro primo assaggio di ciò che sta in cima agli alberi, anche nulla di preciso viene svelato e ciò lascia il posto ad altre domande, in particolare sul significato di quei simboli criptici.

Alla fine del volume il passo accelera decisamente. alcuni grandi cambiamenti avvengono, a livello di trama e personaggi c’è di sicuro un maggior coinvolgimento, benché ancora poco sia chiaro sullo scopo degli “alberi” e la loro missione.
Per questo sono molto curiosa di leggere prossimamente il proseguo della vicenda!

Ellis è riuscito a mettere insieme una storia particolare, originale, che punta molto sull’uomo e sull’io, pur in una trama complessiva avvincente e via via sempre più ricca di azione ed enigmi.

My rating: 3.5-4/5

Warren Ellis, Jason Howard
Trees, Vol. 1 (Trees, #1)
Ed. Image Comics

*Ringrazio l’editore e Netgalley per avermi dato una copia dell’opera necessaria alla stesura di questa recensione*

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...