Serie TV: serie che sopravvivono (autunno-inizio inverno 2014)

Dopo le “Serie TV: pilot e prime stagioni autunno 2014”, passo in carrellata le serie delle quali sto proseguendo la visione.

***Attenzione, potrebbero esserci spoiler sulle stagioni precedenti***

The Walking Dead (quarta stagione – in corso)
Sul mitico polpettone zombie si può dire di tutto e di più, che va bene.
Ormai lo seguo per affezione e per curiosità, spesso per farmi due risate sugli espedienti balordi e improbabili che gli sceneggiatori tirano fuori per far proseguire la serie.
Per ora, grandissima Carol, gli altri sono poco o tanto senza patina.

Person Of Interest (quarta stagione – in corso)
Dopo l’epica conclusione della scorsa stagione, in cui tutto veniva ribaltato, i nuovi episodi sono altalenanti.
I meno appassionanti sono quelli che ripetono lo schema “nuovo numero e persona da salvare”, mentre sono più interessanti quelli legati, direttamente o più sottilmente, al contrasto tra Samaritan e The Machine e tutto quanto vi è di annesso. Spero si prosegua soprattutto su questa linea, perché è appassionante e forse lo sviluppo che un po’ tutti attendono.

Ripper Street (terza stagione – in corso)
Fresca fresca appena iniziata e in modo eccellente.
Dopo le varie vicissitudini, che avevano fatto cancellare questa ottima serie inglese e poi salvarla in extremis, tornano le vicende del Commissariato londinese della zona di Whitechapel a fine ‘800.
Già i primi due episodi sono stati ricchissimi di suspense e colpi di scena e la qualità mi sembra degna delle prime due stagioni – forse emotivamente anche più intensa.

Doctor Who (ottava stagione – recentemente terminata, credo)
Lapidatemi, ma non lo reggo più.
Già la scorsa stagione l’ho piantata dopo pochi episodi, questa idem.
Benché il nuovo Dottore, Capaldi, mi piaccia, non reggo minimamente Clara, le puntate non mi coinvolgono, le trovo emotivamente banali e ripetitive.
Se avrò tempo e voglia, recupererò più avanti, ma che fatica – purtroppo.

Boardwalk Empire (quinta e ultima stagione – conclusa)
Fino alla terza stagione, questa serie mi è piaciuta tantissimo. La quarta è stata terribile e quest’ultima sufficiente: alcuni episodi belli e toccanti, ma parecchi momenti noiosi o meh.
Stagione che ha alternato l’epilogo delle vicende a tanti (troppi) flashback sul passato di Nucky, che più che aiutare a comprendere meglio il personaggio, hanno agevolato lo sbadiglio.
Peccato, la adoravo, ma meglio sia finita che rovinare i vecchi ricordi ulteriormente.

Devo ancora iniziare la quarta stagione di The Legend of Korra (un po’ demotivata dalla terza che non mi aveva fatto impazzire), mentre ho perso per strada (volontariamente alcune, altre temporaneamente e che recupererò se avrò tempo) parecchie altre serie che mi avevano stufato.

Annunci

2 pensieri riguardo “Serie TV: serie che sopravvivono (autunno-inizio inverno 2014)

  1. A me questa stagione del dottore non è piaciuto molto, non riesco a farmi piacere il nuovo Dottore 😦 Ehi, ora serve un post dedicato alle serie che hai volontariamente perso per strada, sono curiosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...