Menton3, “Memory Collectors (The Memory Collectors, #1-3)”

A breve la IDW pubblicherà in un unico volume le tre graphic novel della serie The Memory Collectors, scritta e illustrata da Menton3 (Menton J. Matthews III).

La storia inizia allorché Edith (voce narrante) e Magdalena, due “fetish models”, sono attaccate da delle creature demoniache e salvate da un’altra donna, la misteriosa Beatrice.
Quest’ultima spiega che tali creature sovrannaturali sono una sorta di vampiri che drenano gli esseri umani di tutti i loro ricordi, sogni e speranze, in modo tale da cibarsi e poter sopravvivere.
Edith e Magdalena scelgono di unirsi alla causa di Beatrice, che insegna loro a combattere, nel dare la ciaccia e uccidere queste creature, non tanto per salvare l’umanità, ma per il piacere di massacrare questi demoni.

Il dialogo è ridotto al minimo, le ragazze parlano pochissimo tra loro e ancor meno con i demoni.
La maggior parte della storia viene narrata da Edith attraverso alcune pagine espositive simili a un monologo interiore.
Benché queste poche pagine siano di grande efficacia e riescano a lasciar trasparire tematiche come quelle della scelta, del ricordo, della decadenza della società e dell’umanità, sarebbe stato interessante conoscere di più le protagoniste, la loro storia, da dove vengono i demoni.

L’assoluto punto di forza è la componente illustrativa, che ho trovato impareggiabilmente affascinante, mozzafiato.

Le illustrazioni hanno fortissimi chiaroscuri, spesso sono minimaliste nell’uso di rapide pennellate di colore, creando affascinanti atmosfere surreali, ma anche con un tocco di realismo, talora oserei dire fotografico, per far risaltare una desolata, inquietante realtà interiore ed esteriore.

La componente figurativa è indissolubilmente legata ad ogni parola, ad ogni emozione che ci vuol essere trasmessa in quel preciso momento, e questo compensa parzialmente la parte narrativa troppo scarna.

Le nostre eroine sono affascinanti, non solo nell’apparenza, nei loro avvolgenti abiti fetish, ma nella loro spietata determinazione ad agire.

L’azione è diretta e semplice nella sua esecuzione, con pennellate rapide e ben definite, grazie a un uso attendo del bianco e del nero che amalgama i dettagli, ma dà ancor più il senso del moto e della velocità del combattimento, focalizzando l’attenzione del lettore su movimenti e pose precise.
Altre tavole sono rappresentazioni ipnotiche, icone emotive da contemplare rapiti dal loro fascino, da tocchi di colore che dirigono l’attenzione su particolari mirati.
Basti pensare a una scena sotto la pioggia, pioggia che sembra emergere dal fondo per rimbalzare sui personaggi, sciogliersi sui corpi.

Questo è un fumetto è una sorta di esperienza globale, una cache vivida di informazioni sensoriali che si dispiega fotogramma per fotogramma, uno spettacolo narrativo unico.

My rating: 4-4.5/5

Mentor3
Memory Collectors (The Memory Collectors, #1-3)
Ed. IDW Publishing

***Thanks to Netgalley and to the publisher for providing me a free copy of this book in exchange for an honest review.

Annunci

4 pensieri riguardo “Menton3, “Memory Collectors (The Memory Collectors, #1-3)”

    1. A parte la narrazione scarna, le tavole sono meravigliose per me. 🙂 Attendo di leggere che ne pensi. 🙂

      1. Purtroppo… In alcune pagine si riesce a malapena a leggere il testo (risoluzione bassissima, poi). 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...