Fannie Flagg, “Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop”

È il romanzo dal quale è stato tratto il celeberrimo, omonimo film.
Il romanzo è molto piacevole e toccante, scritto in modo scorrevole, accattivante e dà un vivido spaccato dell’America dello scorso secolo (soprattutto la prima metà).
L’autrice riesce abilmente a mettere insieme questo scorcio storico e tematiche sociali attraverso il vissuto della piccola cittadina di Whistle Stop e dei suoi personaggi, che sono deliziosamente caratterizzati e i principali davvero indimenticabili.
Ma questa è anche una storia di persone, della loro interiorità e dei loro sentimenti.
Non avrà l’ambizione letteraria di altri libri che ritraggono lo stesso periodo storico, ma questo focus sull’io interiore dei protagonisti, dà una sensazione di avvolgente familiarità, intimità calorose e accoglienti.

My rating: 4/5

Fannie Flagg
Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop
Ed. Rizzoli

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...