Continuum, Seconda Stagione

La seconda stagione di Continuum mi ha fatto decisamente rivalutare questa serie tv canadese.

Anche la prima non è stata niente male, interessante e piacevole.
Tuttavia, lo sviluppo della trama era un po’ lento, altalenante e piuttosto prevedibile, benché gli ultimi episodi avessero virato verso nuove possibilità intriganti e inattese.
La protagonista, inoltre, Kiera Cameron, Protector della CPS, era troppo rigida nei suoi ideali inflessibili, un po’ freddina e tesa soltanto a tornare a casa, nel futuro anno 2077.

Molto è cambiato nella nuova stagione, in costante miglioramento.

La prima stagione era iniziata con il giorno dell’esecuzione del gruppo terroristico noto come Liber8, che riesce a sfuggire tramite un dispositivo che lo porta indietro nel tempo, nell’anno 2012. Kiera, presente al momento fatidico, nel tentativo di fermarli è inghiottita nel vortice e trasportata con loro.

Nella seconda stagione siamo nel 2013, e Kiera è sempre più sola con il suo segreto (ovvero il fatto che proviene dal futuro e tutti i particolari dei quali è a conoscenza) e continua a perseguire Liber8, cercando parallelamente un modo di tornare a casa. Alec Sadler, il teenager genio della tecnologia, ha avuto un assaggio del suo futuro e questo inizia a farlo riflettere su se stesso, sulle sue azioni, e a cambiare la sua vita.
Tutto diventa molto più complesso, i personaggi sono maggiormente approfonditi e articolati nella propria interiorità e psicologia.
Le dinamiche in gioco si moltiplicano, nuove informazioni insospettate vengono a galla, le relazioni tra i protagonisti divengono più spinose e multiformi.
Soprattutto, crollano tutte le certezze granitiche della stagione precedente, che l’avevano talora resa un po’ scontata e macchinosa: il tempo è qualcosa di fluido, ogni azione può cambiare il futuro, i personaggi rivelano lati inediti che non ci si sarebbe mai aspettati, il bene e il male non hanno più confini così netti.

Il misterioso Escher potrebbe non essere più solo un nome, Alec è ossessionato dal messaggio che ha ricevuto dal suo stesso futuro si troverà davanti ad interrogativi e scelte importanti, Liber8, ormai non più così compatto, dovrà perseguire i propri obiettivi interpretando e gestendo l’eredità di Kagame, Teseo dovrà scegliere se cambiare la propria vita o diventare quello che sarà nel 2077.
Kiera, affiancata dall’agente Carlos oppure da sola, è il perno attorno al quale in qualche modo ruotano tutti gli eventi. Si troverà di fronte a rivelazioni sconvolgenti, anche sulla propria vita, e finalmente non avrà più una fede incrollabile nel suo tempo e nella giustizia che le hanno insegnato, ma inizia a dubitare, a cercare lei stessa la via da seguire.

Il tema del viaggio nel tempo, punto nodale della trama, viene eviscerato nelle sue potenzialità e rischi, non solo in modo oggettivo, ma anche come possibilità di redenzione o perdizione personale.
Nulla è più quello che sembra, nel presente, nel passato e nemmeno quello che ogni singola scelta o azione dei personaggi può comportare.

Non vi è più, inoltre, la netta contrapposizione tra due poli, le multinazionali, ricche e potenti, che controllano ogni cosa, e Liber8. Altro viene messo in gioco, i confini sono offuscati, più labili e molto viene messo in dubbio.

Le ultime puntate, inoltre, sono state un turbine di colpi di scena che aprono scenari inattesi sullo sviluppo della terza stagione, già confermata e che presto inizierà le riprese.

Spero la serie si mantenga su questi livelli, che Continnum prosegua ad essere una serie di fantascienza ricca di contenuti, molto stimolante, oltre a sviluppare una storia avvincente.

My rating: 8/10

Advertisements

2 thoughts on “Continuum, Seconda Stagione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...