The Omega Outpost

Le prime domande che mi sono posta prima di (ri)aprire un mio blog sono state: “ne vale la pena?” e “è proprio necessario l’ennesimo blog nel caos frammentario ed effimero della rete?”
La mia risposta è no ad entrambe.

Partendo da questi (favorevoli) presupposti, ho deciso di dar vita a The Omega Outpost. Non vi è alcun intento narcisistico né propagandistico – scrivo di ciò che mi piace e che mi colpisce per dare voce a me stessa e sperando che possa essere spunto ad altre persone per approfondire o conoscere qualcosa di nuovo.

Dato che non è il mio primo blog (che risale ad anni e anni fa, uno dei primi sulla defunta piattaforma di Splinder), né è la prima volta che scrivo in rete (e non solo), e soprattutto mi conosco abbastanza bene, ammetto che ad oggi non so quanto a lungo resisterà. Dipende da vari elementi – pratici, umorali, ecc. La buona volontà iniziale c’è, vedrò cosa ne verrà fuori man mano.

Premessa conclusa, presentiamo un po’ The Omega Outpost.

Il titolo è stata un’intuizione pressoché immediata e mi soddisfa perché ha molteplici chiavi di lettura.
Omega simboleggia la fine di un lungo percorso, l’ultima possibilità, il compiersi di qualcosa, la porta che chiude e schiude, il sigillo da e verso uno spazio remoto.
Outpost (avamposto, NdA) sottolinea ulteriormente questi significati: è il capolinea terminale e al contempo il punto di partenza prima di terre ignote (come Imladris, “the last homely house” di tolkeniana memoria), è il rifugio e l’esilio di chi si sente esistenzialmente un outsider among others, uno straniero in terra straniera, è una stazione dimenticata, orbitante oltre lo spazio-tempo, protesa verso la galassia dell’Immaginario.
Considero questo blog, pertanto, come la trasposizione virtuale della mia soffitta, stipata di tutto ciò che amo, isolata ma altrettanto protesa verso i mondi..

Gli argomenti sono suddivisi nelle seguenti categorie:

Life & blogging
Spunti, considerazioni, novità che prendono spunto dalla everyday life, news, dal mondo del web e tutta la profindità insondabile della Criptosfera.

La Biblioteca di Babele
Libri, libri, libri.
Recensioni, novità, riflessioni e impressioni sulle letture, generi letterari o scrittori.
Tutto quello che ruota attorno alla parola scritta e ai libri – qualunque forma prendano (tavolette d’argilla, pergamene, carta, ebook, ologrammi, ecc.).

Videodrome
Recensioni, novità, riflessioni e impressioni su serie tv e film e altro che ruota attorno al piccolo o grande schermo.

Arts & Artists
Presentazioni, opinioni, impressioni sulle più diverse forme artistiche ed artisti.

The box
Una sorta dell’equivalente di “varie ed eventuali”.

Alcuni post saranno riproposte revisionate di pezzi già scritti da me, altri del tutto nuovi.

Buona lettura… and may the Force be with you.

N.B.: L’immagine della testate del blog è appositamente realizzata da me medesima. 🙂

Advertisements

4 thoughts on “The Omega Outpost

  1. Posso dirlo? Mi mancava il tuo angolo della rete… Felicissimo che tu sia tornata! Mi attende una scorpacciata di arretrati! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...